Range Rover Evoque A Ginevra con il modello aggiornato

Range Rover Evoque A Ginevra con il modello aggiornato

Sono stati diffusi i dettagli relativi al restyling della Range Rover Evoque, attesa al debutto al Salone di Ginevra e chiamata a replicare il
successo della prima serie, prodotta in oltre 400.000 esemplari. Il frontale è
stato aggiornato modificando il paraurti e introducendo inediti gruppi ottici
adattivi full Led insieme a due varianti per la griglia, mentre al posteriore
si nota il nuovo spoiler e una leggera rivisitazione dei fari.

Gli interni.
L’abitacolo, che propone nuove finiture e accostamenti cromatici, adotta nuovi sedili con
massaggio opzionale e inediti pannelli porta, oltre a introdurre il sistema di
infotainment InControl con schermo da 8 pollici, offerto di serie su tutti i
modelli, ma proposto in due varianti in base all’allestimento (InControl e
InControl Plus con navigatore). Nella console centrale è presente anche il
comando dell’All-Terrain Progress Control (ATPC) già disponibile sulla sorella
maggiore Range Rover.

La gamma motori.

La gamma propulsori della Evoque è stata aggiornata in maniera significativa: se il
benzina resta il noto Si4 sovralimentato da 240 CV (7,8 l/100 km), le varianti
diesel abbandonano l’unità 2,2 litri per passare al nuovo 4 cilindri 2 litri
Euro 6 della famiglia Ingenium, progettato dal Gruppo Jaguar-Land Rover
e presentato in anteprima sulla Jaguar XE. I clienti potranno scegliere tra le
varianti 150 CV (consumi di 4,2 l/100 km di media ed emissioni di 109 g/km di
CO2) e 180 CV (4,8 l/100 km e 125 g/km).

Serie E-capability. Il consumo del modello eD4 150 CV è relativo alla
versione tre porte con trazione anteriore, che Land Rover identifica come primo
modello della nuova serie “E-capability” che comprenderà i modelli
con emissioni particolarmente ridotte. La Range Rover Evoque restyling offrirà
infine anche nuovi dispositivi di sicurezza come il Lane Keeping Assist con
intervento diretto sullo sterzo, il sistema di frenata automatica Autonomous
Emergency Braking (AEB) e l’Attention Assist, mentre tra gli accessori figura il
portellone elettrico con comando gestuale.

Fonte: Quattroruote




Sezioni

Ultime Notizie

Dicono di Noi