Nuova Renault Koleos

Nuova Renault Koleos

Non è facile che un SUV 4×4 abbini robustezza e raffinatezza, ma i tecnici francesi ce l’hanno fatta: la nuova Renault Koleos incarna l’alto della gamma transalpina e completa la “squadra” di crossover (quando la consideriamo solo a trazione anteriore). È equipaggiato con grandi ruote (fino a 19”), barre da tetto in alluminio e maniglie di tenuta. L’altezza libera dal suolo rialzata (210 mm) e gli angoli di attacco e di uscita, rispettivamente di 19° e 26°, ne garantiscono le capacità all-road. Sul muso, dispone, secondo le versioni, di fanali full LED “Pure Vision”, con funzione di abbaglianti e anabbaglianti. Dietro, i gruppi ottici, illuminati notte e giorno, sono dotati della tecnologia Edge Light e offrono un effetto 3D, che garantisce una luce netta e brillante da vicino e da lontano.

Nell’abitacolo, il design della plancia, alta, larga e verticale, comunica un senso di protezione e sicurezza. Ai due lati della consolle centrale, le maniglie rappresentano una volontaria allusione al mondo delle 4×4, conferendo all’abitacolo un carattere sportivo.

Al centro del cruscotto, il grande schermo (fino a 8,7”) è perfettamente integrato con la consolle centrale e consente al conducente e al passeggero di fruire di uno spazio confortevole.

La nuova Renault Koleos dispone del sistema multimediale R-LINK 2, che gestisce le prestazioni del veicolo diventando il centro di controllo dello stesso. Secondo le versioni, lo schermo è disponibile in due formati, perfettamente integrati nel design della plancia: schermo orizzontale da 7” o verticale da 8,7”. Tra i principali equipaggiamenti, sono presenti: ABS con assistenza alla frenata di emergenza, Cruise Control, sensori di parcheggio posteriori, Easy Access System, Radio digitale Arkamys con 8 altoparlanti, Bluetooth e comandi vocali con 2 prese USB e 1 jack.

In quanto alla tecnologia per la sicurezza, la nuova Renault Koleos ha il sistema di frenata di emergenza attiva. più l’allarme per superamento della linea di carreggiata, e quello superamento limiti di velocità con riconoscimento della segnaletica, nonché il sistema di sorveglianza dell’angolo morto. Sensori e telecamere facilitano inoltre le manovre di parcheggio. Insomma, c’è tutto per prevenire il sinistro da distrazione, stanchezza e colpo di sonno.

Notevoli le due motorizzazioni Energy diesel della nuova Renault Koleos: dCi 130 e dCi 175, quest’ultima disponibile solo con cambio X-Tronic e con trazione 4×2 e 4×4. Si tratta di propulsori elastici e briosi, perfetti per vetture di questo tipo, specie se impiegate nel noleggio a lungo termine: si protegge il portafoglio dell’azienda cliente, mettendo i driver nelle condizioni di consumare e inquinare poco.

Fonte: fleetblog




Sezioni

Ultime Notizie

Dicono di Noi