La Nuova Classe C

La Mercedes-Benz aggiorna la gamma della Classe C introducendo

a listino cinque varianti. A cominciare dall nuova entry level C 160, spinta
dal 1.6 turbo nella variante da 129 CV e 210 Nm di coppia abbinato al cambio
manuale a sei marce. Stando ai dati dichiarati, la Mercedes C 160 tocca i 100
km/h da ferma in 9,6 secondi e consente consumi medi nell’ordine dei 5,2-5,4
l/100 km con emissioni di 120-125 g/km di CO2. In Germania sarà in vendita a
partire da circa 31.600 euro, con un ribasso di circa 2.000 euro rispetto
all’attuale C 180 da 156 CV.

Le più sportive. Agli amanti delle prestazioni sono invece dedicate
le nuove C 300 e C 450 AMG 4Matic. La prima, che sostituisce la C 250, propone
il 2.0 litri Turbo nell’inedita variante da 245 CV e dichiara un consumo medio
di 6,3-6,4 l/100 km, mentre la seconda adotta il 3.0 V6 biturbo da 367 CV e 520
Nm di coppia e, secondo la Casa, raggiunge i 100 km/h da ferma in appena 4,9
secondi, con un consumo medio di 7,6-7,7 l/100 km. Inoltre, fanno il loro
ingresso ufficiale nei listini tedeschi le sportive Mercedes-AMG C 63 e C 63 S,
equipaggiate con il V8 4.0 biturbo da 476 e 510 CV. I prezzi per il mercato
tedesco partono da circa 76.100 euro.

Trazione integrale e nuovi optional. A listino debutta anche la
trazione integrale 4Matic per i modelli C 200 a benzina da 184 CV e C 220 a
gasolio da 170 CV. In occasione di questo aggiornamento, infine, per la gamma
della Mercedes Classe C si arricchisce la lista degli optional, con la
possibilità di avere anche l’head-up display, il volante riscaldabile e il
pacchetto Mercedes Connect Me, che include la localizzazione in caso di
incidente e la possibilità di connettersi da remoto per controllare alcuni
parametri di funzionamento della vettura.

Fonte: Quattroruote




Sezioni

Ultime Notizie

Dicono di Noi